Gli eroi di Football Manager #12: William Viali

Dopo la Tenaglia di Appiano Gentile, dedichiamo questa dodicesima puntata della nostra rubrica “Gli eroi di Football Manager” all’attuale allenatore del Novara, William Viali. L’intervista è stata condotta...

1221

Dopo la Tenaglia di Appiano Gentile, dedichiamo questa dodicesima puntata della nostra rubrica “Gli eroi di Football Manager” all’attuale allenatore del Novara, William Viali.

L’intervista è stata condotta da Angelo Proietti, il  record-man italiano di Football Manager, che io ringrazio ancora per questa collaborazione.

Buona lettura a tutti.


Ciao Mister Viali, grazie per essere qui con noi di Gamereligion.it

Ciao Angelo, grazie a voi.

Per noi appassionati di Championship Manager, sei stato uno dei migliori difensori dell’edizione 2001-02, conoscevi questa storia?

Sarò onesto. Questa storia di Championship Manager l’ho sentita, ma non ci ho mai giocato.

Leader innato , stopper vecchio stile che si esalta nei match importanti, ti identifichi in questi tuoi tratti?

Leader si, mi ricordo gli anni da capitano a Lecce, dove arrivai nel 1997, la stagione con Cesare Prandelli, già mio allenatore a Bergamo, con l’Atalanta primavera. Divenni capitano nel 1999 e lasciai la fascia solo nel 2001, anno in cui passai al Venezia di Zamparini per 10 miliardi di lire, ossia 5 milioni di euro attuali, cifra molto alta all’epoca. Ricordo che avevo diverse richieste, ma scelsi Venezia.

Stopper Vecchio stile? Non mi ci ritrovo in questa definizione, mi vedo in un difensore più moderno, simil Leonardo Bonucci, in un’ipotetica moderna difesa a 3, ma è vero che da capitano mi esaltavo nelle partite importanti, ma anche quelle “minori”.

Abbiamo parlato di Atalanta Primavera, sei consapevole di aver giocato probabilmente in una delle squadre primavera più forti d’Europa? Una doppietta clamorosa nel 1992-93 con Prandelli, Scudetto e Torneo di Viareggio. Cosa ti ricordi?

Ambrosio,

Foglio, Pavan, Viali, Tressoldi

Poloni

Thomas Locatelli

Domenico Morfeo

Gianluca Savoldi

CHICCO PISANI ( scomparso tragicamente in un incidente stradale nel 1997)

Anche Alessio Tacchinardi era dei nostri.

È vero, i miei inizi sono stati in une delle formazioni giovanili più forti di quel decennio.

Hai anche militato nel Treviso, in un biennio che, non solo virtualmente, si ricorda abbastanza bene. Samir Handanovic, Robert Acquafresca, Maggio, Baseggio.

Non ricordavo questo particolare, però sono rimasto particolarmente sorpreso di essere conosciutissimo nel gioco e di aver reso felici tanti Manager Virtuali 😉

Molti addetti ai lavori, usano ufficialmente Football Manager come attività di scouting

Non lo sapevo, mi hai incuriosito moltissimo parlando di questo gioco.

Grazie Mister, buona fortuna.

Grazie Angelo, un saluto a tutti 😊

Ecco qualche screen dal passato, ma purtroppo solo da Editor

Gli eroi di Football Manager #12: William Viali ultima modifica: 2018-07-13T09:00:04+00:00 da Matteo Milo

Founder di Gamereligion.it
Studente presso l’Università del Salento, commerciale di giorno e gamer il tempo restante.
Ho collaborato con diverse testate web come nbapassion.com, BreakingSports.it e Calcio360.eu.
Addicted di Football Manager, ma non solo.
Grande appassionato di console, dai più vecchi Sega Megadrive alla più moderna PlayStation 4.

In this article
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: