Football Manager: le 10 carriere più immorali di Gamereligion.it

Se stai leggendo questo articolo, saprai discretamente bene che cosa è Football Manager. Non conosci FM? Forse dovresti cambiare lettura allora. Allora, ritorniamo a noi. Anno nuovo, Football...

5646

Se stai leggendo questo articolo, saprai discretamente bene che cosa è Football Manager.

Non conosci FM? Forse dovresti cambiare lettura allora.

Allora, ritorniamo a noi.

Anno nuovo, Football Manager nuovo. Siamo alla versione 2018 e, come consuetudine, i forum e soprattutto facebook si riempiono di imprese che, se mostrate alla FIGC, potrebbero portare chiunque ad allenare la Nazionale al posto di Di Biagio, CT provvisorio (forse).

Dai commenti, dalle offese e da tutto ciò che comporta un post di vittorie fantasmagoriche, è nato questo articolo che dedico a noi, a tutti coloro che, almeno una volta nella vita, hanno barato a Football Manager.

Ecco le 10 carriere più immorali che potete fare su Football Manager di Gamereligion.it


1 Moggi, punire giocatori e costringerli al trasferimento


 

Ora resa meno efficace, nei precedenti Football Manager o Championship Manager era una delle procedure più meschine per indurre ai trasferimenti i propri giocatori. Avevi un giocatore talmente legato alla maglia che si attaccava ai cancelli del campo di allenamento pur di non andare via? Lo multavi all’infinito, lo portavi all’esasperazione et voilà, le catene le scioglieva lui.

Ci sarebbe anche la possibilità di rescindere, ma se i costi sono alti oppure il giocatore è un top player, le società rifiutano categoricamente.

2  Stefano Palazzi, spostare una squadra in altre serie, modalità Calciopoli


 

Pratica amata dai delusi da Calciopoli o da coloro che sono semplicemente mossi da un odio viscerale, sportivamente parlando. In cosa consiste?

Prendi l’editor di gioco, cerchi la squadra da punire e la sposti nel campionato o nella lega dei fenomeni parastatali. Soddisfazione massima.

3 Mino Raiola, nuove clausole di rescissione basse


 

Basta, a fine stagione vado via“. La citazione molto manciniana, in un vecchio dopopartita, può assumere contorni complottistici di un certo livello, specialmente se iniziamo a ragionare come se fossimo Mino Raiola.

Cosa significa? Semplice. Proponete il rinnovo ai vostri migliori talenti, inserendo clausole rescissorie quantomeno ridicole e, appena assunti dal nuovo team, sfruttate i saldi creati da voi stessi per rinforzarvi e per farvi odiare ancora di più dai vecchi tifosi.

4 Lotito-Pozzo, Multiproprietà calcistiche


 

Stanchi di avere un solo profilo, una sola squadra ed un solo campionato? No problem, Football Manager non vi lascia soli e potete essere sia Lotito che Pozzo.

Il multi allenatore, per soddisfare la sua voglia di gioco multiproprietà, ricorrerà alla creazione di più allenatori e, magari, come Lotito o lo stesso Pozzo, le affilierà tra di loro. Occhio, primo o poi, la legge del contrappasso vi chiederà il conto. Come? Ultima partita di campionato, Prima contro ultima, ma potrà vincere solo una squadra, altrimenti vi ritroverete secondi in un caso e retrocessi nell’altro. Cosa farete? Buona fortuna.

5 Ghirardi-Cragnotti-Cecchi Gori, fallimento in vista?


 

Situazione detestabile, la bancarotta è una cosa tristissima e nei nuovi FM, con il Fair play finanziario, bisogna fare molta attenzione ai bilanci.

Ci vuole tantissimo per diventare una potenza mondiale, ma basta un Gaizka Mendieta di turno per farvi fallire miseramente. Soluzione? Sei povero ed il tuo presidente ti rifiuta l’aumento di fondi? Il manager del magheggio finanziario ti troverà la soluzione. Come fare? Creerà un nuovo profilo e venderà il magazziniere alla modica cifra di 2 mila miliardi di euro, più bonus e clausole di vendita degne del peggior procuratore. Semplice, no?

6 Galliani, riavviare ad oltranza


 

La pratica più immorale e più usata dai manager virtuali di ogni paese.
Che sia una finale di coppa del mondo o una finale del trofeo birra Moretti, il Galliani della situazione, in caso di risultato sfavorevole, troverà sempre il pretesto per riavviare la partita e rigiocarla anche post morte, magari dai suoi eredi.
Il modo più drastico? Il Galliani di turno staccherà il contatore di casa o toglierà la batteria del pc pur di abbandonare il match e rigiocarlo.

7 Mr. Swackhammer, il cattivo di Space Jam, editor in tempo reale & furti di talenti


 

Una figura esplosa negli ultimi anni è l’editor in game. Con l’editor in game, il manager virtuale, all’occorrenza “ruberà” il talento in modalità Space Jam ad alcuni fenomeni e lo donerà alla sua squadra di scapoli e ammogliati.

Non solo, trasformerà la Longobarda di turno in una potenza economica paragonabile a Manchester City o Psg. Tutto qui? Per una società ricca, ci sarà sempre una rivale pronta per essere affossata.

8 Jack Sparrow, alla ricerca del gioco craccato

 

Ammettiamolo, tutti, almeno una volta, abbiamo giocato ad un gioco craccato. Questa figura quasi mitologica naviga per mesi alla ricerca della crack giusta, usando vpn, bazzicando nei mercati occulti del web e non solo. Risultato? La troverà diversi lustri dopo, giocando ad un Fm invecchiato di almeno 5 anni.

9 Cellino, rinnovo con clausole e bonus


 

Più o meno tutti abbiamo sentito lo sfogo del bomber della Spal, Mirco Antenucci circa la sua stagione con la maglia del Leeds, ve le riporto integralmente “Se avessi segnato 12 goal al secondo anno al Leeds, avrei avuto il rinnovo automatico. A dicembre ero già a 8 e allora Cellino, proprietario del club, impose di non farmi più giocare.”

Con gli anni, Football Manager, lato mercato, ha introdotto sempre più novità e tra queste vi è il riscatto obbligatorio a determinate condizioni. Il Cellino che è tra di noi, sicuramente le userà, ma farà di tutto pur di non far scattare le clausole obbligatorie.

Anche qui, prima o poi arriverà il contrappasso di FM, il fato vi porterà una serie di sfortune che vi obbligherà a riscattare il terzo portiere della squadra riserve portandovi alla rovina.

10 Ingaggiare Barbara Berlusconi come vice per allungare la panchina


 

Non immorale, ma alquanto strana come soluzione. Un utente mi ha segnalato di aver acquistato Barbara Berlusconi come sua collaboratrice tecnica. Non capiremo mai il motivo, ma il titolo può fornirci la soluzione al nostro enigma.

Football Manager: le 10 carriere più immorali di Gamereligion.it ultima modifica: 2018-03-28T10:00:41+00:00 da Matteo Milo

Founder di Gamereligion.it
Studente presso l’Università del Salento, commerciale di giorno e gamer il tempo restante.
Ho collaborato con diverse testate web come nbapassion.com, BreakingSports.it e Calcio360.eu.
Addicted di Football Manager, ma non solo.
Grande appassionato di console, dai più vecchi Sega Megadrive alla più moderna PlayStation 4.

In this article
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: