Gli eroi di Football Manager #4: Fusion Db, il miglior database italiano

Ritorniamo con la nostra rubrica settimanale “Gli eroi di Football Manager” ed abbiamo con noi oggi, Alessio Torino, che parlerà a nome del team di Fusion Db. Con il suo gruppo,...

1782

Ritorniamo con la nostra rubrica settimanale “Gli eroi di Football Manager” ed abbiamo con noi oggi, Alessio Torino, che parlerà a nome del team di Fusion Db.

Con il suo gruppo, creano ed implementano, ogni giorno, il miglior database italiano di Football Manager, portandoci ad allenare fino alla Prima Categoria Italiana.

Dopo Alessandro Simonetta,  Michele Cattina Gianluca Petrazzuolo, il quarto protagonista per “Gli eroi di Football Manager” è il team di Fusion Db.


Innanzitutto, grazie Alessio per essere qui, a nome di Fusion Db, con noi di Gamereligion.it

Ciao Matteo, grazie a voi per l’opportunità che ci date.

Allora, raccontaci del vostro progetto, come è nato?

Il nostro progetto è nato molti anni fa, credo almeno una decina d’anni. Io (alias ethan76) ed Helmut (alias van helmut) frequentavamo un forum molto famoso ai tempi (fmita.it) e ognuno di noi rilasciava un proprio update. Alcuni amici di forum in comune ci hanno presentato e da li abbiamo iniziato la nostra collaborazione. Gli anni successivi si sono aggiunti Max (alias maxtod) con i suoi lavori certosini sulla serie D, Enzo (alias Fmanager86) e per ultimo Enrico (alias legend killer) autore del famoso db legend killer. Con l’entrata nel gruppo di Enrico abbiamo deciso di cambiare il nome al gruppo in Fusion DB per sottolineare la fusione dei due db più scaricati per quanto riguarda l’Italia.  Nel tempo abbiamo avuto anche altri collaboratori: mastrolindo e pasgio. 

Il lavoro che fate è immenso, quanto lavoro c’è dietro ogni edizione di un db? Come organizzate le varie regioni o fonti?

Vero, il lavoro è tanto. Iniziamo verso ottobre/novembre, in concomitanza dell’uscita della beta, e finiamo verso aprile con l’ultima patch ufficiale, verso giugno di solito rilasciamo anche un aggiornamento finale che riguarda specialmente le CA e PA delle varie società in base alla stagione appena conclusasi. Ognuno di noi ha un proprio compito, chi si occupa della creazione delle leghe, chi le testa, chi crea giocatori mancanti, chi si occupa delle caratteristiche dei giocatori, etc. etc. Ogni nostro aggiornamento contiene una ventina di files, spulciamo transfermarkt.it per i procuratori o per le rose giapponesi (prossimamente vi sarà l’uscita del campionato giapponese), controlliamo tuttocampo.it per le rose di eccellenza e promozione, abbiamo i giornalisti, gli stadi, gli arbitri, i wonderkids.

Relativamente a questo vorrei ringraziare il lavoro di Helmut, una vera e propria macchina da guerra, ci mette una passione che è incredibile, a volte mi chiedo come faccia a sostenere una tale mole di lavoro.

Anche Enzo merita una citazione di merito, 2 giorni dopo l’uscita di football manager 2018 grazie a lui avevamo la serie D, l’eccellenza e la promozione giocabili…con lui passiamo vere e propri notti insonni a far quadrare il tutto

Se qualcuno volesse iniziare ad aiutarvi come potrebbe fare?

Al momento abbiamo creato e reso disponibili dei moduli in excel da compilare. Questi moduli li utilizziamo per la gestione delle rose delle squadre di eccellenza e promozione e devono essere compilati con i giocatori mancanti e relative caratteristiche di una determinata società. Grazie a questi moduli se una persona vuole la squadra del proprio paese con i giocatori reali compila il modulo e noi la inseriamo nel db. Tutto ciò ci aiuta nel velocizzare la raccolta delle informazioni relative ad ogni singolo giocatore di una squadra (ruolo, data di nascita, nazionalità, seconda nazionalità, colore della pelle, ruoli, etc.etc.).

Hai mai scoperto direttamente un giocatore su FM? 

Si, per quel che mi riguarda ho scoperto Mateo Kovacic e Sime Vrsaljko quando ancora nessuno li conosceva, Kovacic aveva circa 17 anni. Una delusione invece è stata Dodô. A me, quando lo pescai in Brasile rese meravigliosamente.

Dimenticavo un altro top come Lewandovski, quando giocava al Lech Poznan.

Con un DB vasto come il vostro, vi è mai capitato di immettere giocatori con potenziale che non hanno mantenuto le aspettative?

In passato io mi occupavo di calcio estero e ho esagerato con la valutazione di Joe Hart. Pensavo potesse diventare uno dei più forti portieri in circolazione ed invece…

Tutto ciò che fate è a titolo gratuito, come mai? Altre realtà di Fm ormai sono sempre a pagamento.

Lo facciamo per passione. In passato scoprii persone che vendevano su ebay i nostri lavori, ci tengo a precisare che nessuno di noi ha mai pensato di poter guadagnare qualcosa facendo ciò.

Perfetto abbiamo concluso, grazie ancora Alessio per la tua disponibilità e pazienza. Ringrazio anche i ragazzi di Fusion Db che contribuiscono gratuitamente al miglioramento del nostro gioco preferito.

Ringrazio voi per questa opportunità. Colgo l’occasione della vostra intervista per ricordare le pagine dove potete seguirci:

Gli eroi di Football Manager #4: Fusion Db, il miglior database italiano ultima modifica: 2018-02-06T13:40:42+00:00 da Matteo Milo

Founder di Gamereligion.it
Studente presso l’Università del Salento, commerciale di giorno e gamer il tempo restante.
Ho collaborato con diverse testate web come nbapassion.com, BreakingSports.it e Calcio360.eu.
Addicted di Football Manager, ma non solo.
Grande appassionato di console, dai più vecchi Sega Megadrive alla più moderna PlayStation 4.

In this article
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: